Informiamo che in questo sito sono utilizzati solo “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione. Puoi avere maggiori dettagli visionando l’informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.

Centro Polifunzionale Don Calabria

Sei in: Centro Polifunzionale Don Calabria > Menu principale > Opera Don Calabria

Opera Don Calabria

San Giovanni Calabria fondatore della Congregazione Poveri Servi della Divina Provvidenza

Don Giovanni Calabria nasce a Verona, da genitori molto poveri, l'8 ottobre 1873. Compie gli studi alle scuole del Seminario, ed è consacrato sacerdote l'11 agosto 1901.

E' Curato per sei anni a S. Stefano, poi Rettore a S. Benedetto al Monte.

Il 26 novembre 1907 apre la "Casa Buoni Fanciulli" in vicolo Case Rotte, trasferendola l'anno seguente in una sede più ampia a S. Zeno in Monte.
Fonda la Congregazione dei Poveri Servi della Divina Provvidenza, composta di Sacerdoti e Fratelli e quella parallela delle Povere Serve della Divina Provvidenza, con la finalità di vivere e portare nel mondo la fede in Dio Padre e la fiducia nella divina Provvidenza, dedicandosi ai più poveri e agli emarginati.

Il 17 aprile 1988 è beatificato a Verona da Giovanni Paolo II e da lui canonizzato il 18 aprile 1999 in Piazza S. Pietro.

La consegna del Fondatore è chiara, il suo intento, però, non è principalmente di tipo socio-assistenziale: don Calabria intende scuotere il mondo da un diffuso materialismo, mostrando attraverso i fatti che Dio esiste, che è Provvidenza e non abbandona gli uomini al proprio destino. E' con questo spirito che l'Opera cerca ancora oggi di continuare la sua presenza e la sua attività nella Chiesa.

La casa madre dell'Opera don Calabria è a Verona, a S. Zeno in Monte.